Sei in: News » Informazione e Attualità » Singolare iniziativa provocatoria quella del Molise!
27/03/2018, 17:11

Singolare iniziativa provocatoria quella del Molise!

No - Altilia Sepino (Cb)

Anche se errare è umano è inammissibile portare a conoscenza luoghi e realtà  che non rispecchiano un’identità territoriale. E’ quello che è successo al BIT – Borsa Internazionale del Turismo – di Milano il mese scorso, con la regione Molise.

La realizzazione di un sito – moliseinbit.info – per l’evento, probabilmente è stata fatta in tempi brevi e i responsabili dei contenuti, in maniera approssimativa, hanno dato un’immagine del Molise non corrispondente alla realtà.

Un post di Antonio Vinciguerra, avvocato Confconsumatori Molise, di Campobasso, ne ha denunciato il fatto mettendo in risalto nomi sbagliati, testi riportati da un copia ed incolla ed in particolare la pagina dedicata a Sepino (Altilia) con foto della muraglia cinese, castelli bulgari. A seguito di ciò, ci sono state le scuse dei responsabili del sito e foto e contenuti sono stati rimossi. Ma a quanto pare ammettere di aver sbagliato non è da tutti. Sembrerebbe, infatti, che la cosa sia stata voluta come strategia promozionale (qualche laureato in marketing e comunicazione concorda?)  così dichiarato dal commissario dell’Agenzia di Soggiorno e Turismo.

E allora perché non farlo con criterio? Immagini molisane paragonate a luoghi simili nel mondo. Fatto!

 Ed aggiungo: perché non   promuovere Napoli con  la foto del Vulcano Yellowstone (USA), o Maratea (Pz) con  la statua del Redentore di Rio de Janeiro?

 

 

 

Franca Nocera