01.jpg 08.jpg
Informazione e Attualità

Apicoltori abruzzesi nel mirino a Massafra (Ta)

La denuncia dell'Associazione Apicoltori Professionisti d'Abruzzo

Apicoltori abruzzesi presi di mira nel Tarantino. Atti vandalici e avvelenamenti dolosi si sono verificati negli ultimi giorni a Massafra, in...

Informazione e Attualità

Goffredo Palmerini, la voce dell’Abruzzo nel mondo, è il vincitore del Premio Internazionale di Giornalismo ‘Gaetano Scardocchia’ 2017

L’aquilano Goffredo Palmerini è il vincitore del Premio internazionale di giornalismo “Gaetano Scardocchia” riservato alla Stampa italiana...

Informazione e Attualità

Al Macfrut Award 2017, la patata del Fucino si è aggiudicata la medaglia d’argento

Appena accesi i riflettori sulla 34esima edizione di Macfrut, a Rimini dal 10 al 12 maggio, sale alla ribalta l'Associazione AMPP,...

Informazione e Attualità

Selezione di giovani artisti abruzzesi per il Musical ‘Una Notte Magica’

Il 14 maggio a Pineto (Te)

L’accademia nazionale Sylvia Pagni Music Center sta selezionando, presso le regioni italiane, giovani con talento artistico - attori, ballerini,...

Informazione e Attualità

Il brindisi al Cherry Lane Theater di N.Y. per i 90 anni del drammaturgo aquilano Mario Fratti

Al Cherry Lane Theater di New York si è tenuta la quinta edizione del Festival In Scena!. La serata del 1° maggio è stata  dedicata ai...

Informazione e Attualità

Italian Cheese Award 2017- I formaggi dell’Alto Molise tra i migliori d’Italia

La finale il 21 ottobre 2017

L’arte casearia dell’Alto Molise è stata protagonista a Formaggio in Villa 2017, la Rassegna Nazionale dei migliori Formaggi Italiani. Il...


Alluvioni,terremoti,guerre..pagine di storia scritte da chi le ha vissute e raccontate,da chi le ha ricercate,da chi le ha studiate. Buie giornate dove i contadini,angeli coltivatori della terra,vedevano e vivevano la miseria,ma non si arrendevano e il loro bestiame,che, denutrito,continuava il lavoro nei campi.Responsabili del loro lavoro e del loro futuro,andavano avanti perché sapevano di non voler abbandonare le proprie terre.Unici,all’epoca,delle loro tradizioni,usanze, uniti per un unico scopo:coltivare, produrre, vendere, vivere.Zoccoli di muli consumati per sentieri tortuosi e Zolle di terra rivoltate per coltivare ancora.Ora et labora!

Ma è proprio lo sfondo religioso,la credenza cristiana che dissipa ogni Ombra nel voler continuare ad essere angeli coltivatori della terra,in tutte le sue sfaccettature.   Lentamente si sta ritornando alle origini,un ritorno inteso come revisione del passato,integrandolo con metodologie più sviluppate ma pur sempre nel rispetto della terra. Insieme,queste due terre con un unico cuore,possono creare quella Sinergia che attraverso la cultura, l’enogastronomia,il turismo costituiranno l’ Esempio per uno sviluppo economico locale,regionale, nazionale…con un semplice click!

TERRA E CUORE ...un ponte di collegamento tra operatori di settore, aziende, agenzie di viaggio per creare itinerari turistici …’chiavi in mano’ con particolare riguardo al turismo straniero e dove possono nascere scambi commerciali.