Tesoro.jpg Volo-di-uccelli.jpg
Informazione e Attualità

Calo del 50% della produzione del miele Made in Italy 2018

Abruzzo con punte -60% (millefiori)

Il caldo "brucia" la produzione di miele made in Italy  con un calo stimato – anche in Abruzzo - del 50% rispetto alla media degli ultimi...

Informazione e Attualità

Gli artisti di strada per il Macondo Festival a Francavilla al Mare

14 e 15 agosto

Torna la seconda edizione del Macondo Festival dedicato agli artisti di strada. Dopo il successo dello scorso anno le strade e i vicoli del...

Informazione e Attualità

La tangibilità del Kaos, Carlo Miscischia lo spirito creativo!

‘Caos il vuoto primordiale, una specie di gorgo buio che risucchia ogni cosa in un abisso senza fine paragonabile a una nera gola spalancata. Il...

Informazione e Attualità

JOHN FANTE FESTIVAL “Il dio di mio padre” XIII edizione

Torricella Peligna dal 24 al 26 agosto

Dal 24 al 26 agosto a Torricella Peligna (Ch) prenderà  il  via la XIII edizione del  JOHN FANTE FESTIVAL “Il dio di mio...

Informazione e Attualità

IV edizione del Premio internazionale di giornalismo “Gaetano Scardocchia”

Il Piemonte celebra il grande giornalista molisano cui il Premio è dedicato

Il nome di Gaetano Scardocchia impresso nel logo e nel bronzo di un ambìto Premio internazionale di Giornalismo riservato alla Stampa italiana...

Informazione e Attualità

Quattro grandi abruzzesi insigniti dell’onorificenza ‘Ambasciatori d’Abruzzo nel mondo’

La cerimonia il 3 agosto a Tagliacozzo (Aq)

Laura Benedetti, scrittrice e docente alla Georgetown University di Washington, il prof. Rony Pedro Colanzi, medico, docente universitario e...


Alluvioni,terremoti,guerre..pagine di storia scritte da chi le ha vissute e raccontate,da chi le ha ricercate,da chi le ha studiate. Buie giornate dove i contadini,angeli coltivatori della terra,vedevano e vivevano la miseria,ma non si arrendevano e il loro bestiame,che, denutrito,continuava il lavoro nei campi.Responsabili del loro lavoro e del loro futuro,andavano avanti perché sapevano di non voler abbandonare le proprie terre.Unici,all’epoca,delle loro tradizioni,usanze, uniti per un unico scopo:coltivare, produrre, vendere, vivere.Zoccoli di muli consumati per sentieri tortuosi e Zolle di terra rivoltate per coltivare ancora.Ora et labora!

Ma è proprio lo sfondo religioso,la credenza cristiana che dissipa ogni Ombra nel voler continuare ad essere angeli coltivatori della terra,in tutte le sue sfaccettature.   Lentamente si sta ritornando alle origini,un ritorno inteso come revisione del passato,integrandolo con metodologie più sviluppate ma pur sempre nel rispetto della terra. Insieme,queste due terre con un unico cuore,possono creare quella Sinergia che attraverso la cultura, l’enogastronomia,il turismo costituiranno l’ Esempio per uno sviluppo economico locale,regionale, nazionale…con un semplice click!

TERRA E CUORE ...un ponte di collegamento tra operatori di settore, aziende, agenzie di viaggio per creare itinerari turistici …’chiavi in mano’ con particolare riguardo al turismo straniero e dove possono nascere scambi commerciali.