Sei in: Cultura & Turismo » Escursioni Turismo » S.Stefano di Sessanio (Aq) - Alla scoperta di grangie cistercensi
03/07/2018, 16:57

S.Stefano di Sessanio (Aq) - Alla scoperta di grangie cistercensi

Prenotazioni entro il 20 luglio

Santa Maria Del Monte-Monte Camicia

Un’ escursione tra gli scenari grandiosi del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga: andare alla scoperta degli insediamenti cistercensi d'alta quota dalla cui attività risalgono gli allevamenti bovini semi-bradi e le coltivazioni di pregiati cereali e legumi che sono ancora oggi nostri apprezzati prodotti agroalimentari, alla base di eccellenti preparazioni tipiche gastronomiche.

Si parte dalla Madonna del Lago di S. Stefano di Sessanio (m 1225) per raggiungere i ruderi di S. Maria del Monte (m 1616) percorrendo il Sentiero Italia (3b). S. Maria del Monte era una grande grancia (o grangia) cistercense per l'allevamento dei bovini. Alcuni toponimi dei luoghi circostanti ricordano la presenza dei monaci (Valle dei Monaci, Fossa del Frate) e l'attività zootecnica semi-brada (Prato del Bove) ancora esercitata nella zona.

Si torna indietro scendendo per piste sterrate che portano ad un pianoro nascosto dove pastori-agricoltori coltivavano in campi aperti quei cereali e legumi che, apprezzatissimi, sono stati tramandati fino ad oggi. Tutto intorno la zona è disseminata di moltissime grotte scavate nella roccia morbida, di altezza tale che all’interno si può stare a mala pena in piedi. Sono le così dette Locce, profonde una decina di metri, con la volta dell’ingresso rafforzata con pietre a secco. I monaci invece risiedevano poco distante in piccoli edifici in pietra, le Gondole, di cui rimangono diversi ruderi.

Lasciata la zona delle Locce e delle Gondole si prosegue il cammino di ritorno a S. Stefano di Sessanio.

Tempo di percorrenza totale: ore 5,30. Difficoltà: E – Escursionistico.

Pranzo al sacco.

Quote di partecipazione

Soci: € 20,00

Ospiti (non soci):  € 25,00

Ragazzi 10-18 anni: € 20,00

La quota di partecipazione comprende il servizio di guida da parte di un accompagnatore di media montagna iscritto all'albo regionale. Pagamento in loco.

Posti prioritariamente riservati ai Soci.

Prenotazioni entro le ore 12.00 di venerdì 20 luglio esclusivamente per email indicando per ogni partecipante nome e cognome, numero di tessera se Socio Tci, località di residenza, numero di cellulare ed email. Evidenziare la presenza di ragazzi.

Altre informazioni utili:

Si raccomanda di calzare scarpe da trekking e indossare abbigliamento da montagna, di munirsi di sacco da portare in spalla con indumenti adeguati ad affrontare condizioni atmosferiche e temperature che possono essere variabili. Borraccia con acqua sufficiente al proprio fabbisogno e viveri per pranzo al sacco.

 

Organizzatore:

Club di territorio di Pescara

Cell  di riferimento:  3484107059

Indirizzo mail: pescara@volontaritouring.it

Indirizzo web:  http://www.touringclub.it/voci-del-territorio/abruzzo/pescara

Console accompagnatore:  Elio Torlontano

Presenza guida:  Sì

Guida dell'evento:  Emiliano Cipriani (Mountain Evolution)

redazione